Alessandro Fornaci

Alessandro Fornaci_Bug Dadfornaci@stamperiadeltevere.it
Nasce a Roma il 5 Agosto del 1974. Nel 1994 si diploma al 1° Istituto Statale d’Arte Silvio D’amico di Roma, nella sezione Arte della Stampa, dove negli ultimi due anni diventa assistente di laboratorio sotto le direttive del Maestro Carlo Venturi. Nel 1998 frequenta l’Accademia di Belle Arti in Roma. Nel 2000 fonda insieme a Frank Martinangeli il Laboratorio Sperimentale di Incisione “Stamperia del Tevere” dove lavora assiduamente anche come stampatore d’arte. Dopo due anni inizia la frequentazione del “KAUS” Centro Internazionale per l’incisione artistica di Urbino, dove avrà la possibilità di entrare in un confronto costruttivo con numerosi artisti molto significativi nel campo della grafica d’arte internazionale. Nel 2008 viene invitato negli Stati Uniti per il programma “Artist in residence” promosso dalla Cal State University of Fullerton (CA), esegue nei tre mesi successivi numerosi workshop alla Fullerton University, all’Orange Coast College, al Grand Central Art Center di Santa Ana e una volta tornato in Italia nella sede della Stamperia del Tevere in Roma dà una dimostrazione su tecniche sperimentali della specularità nella controstampa multipla a studenti della Chapman University. Nel 2010 dà vita sotto la guida di Stefano Pallagrosi al movimento Artistico-Spirituale “ConSensoCosmico”. Le sue opere sono presenti in numerose collezioni pubbliche e private, italiane ed estere.

Born in Rome the 5 August 1974. In 1994 he get his diploma from the 1° Istituto Statale d’Arte Silvio D’amico of Rome. Here, in the department of Arte della Stampa, in his last two years of studies he becomes lab assistant supervised by the Maestro Carlo Venturi. In 1998 he attends the Academy of Fine Arts in Rome. In 2000, in collaboration with Frank Martinangeli, he establishes the Laboratorio Sperimentale di Incisione “Stamperia del Tevere” where he assiduously works, also as an art printer. Two years later he attends the Centro Internazionale per l‘Incisione Artistica “KAUS” in Urbino, where he starts a constructive confrontation with famous international engravers. In 2008, he is invited to move to the United States to run a course within the programme “Artists in Residence” by the California State University of Fullerton (CA). During his sojourns in the States he runs many workshops at the Fullerton University, The Orange Coast College and at the Grand Central Art Center of Santa Ana. Back in Rome, he gives demonstration of experimental techniques concerning the specularity in multiple counter-prints to students of the Chapman University of Rome. In 2010 he starts a spiritual(mystical)artistic movement called “ConSensoCosmico”. Many of his works can be found in Private and Public Collections, both in Italy and abroad.

Esposizioni / Exhibition:
2011 – Palazzo Venezia, Roma, Padiglione Italia, sezione Grafica “54a Esposizione d’Arte Internazionale della Biennale di Venezia” a cura di Vittorio Sgarbi; Museo della Stampa, Casa degli Stampatori, Soncino (CR) “VI Biennale di Soncino a Marco” a cura dell’associazione “Quartiere 3” Milano; Sala espositiva del Comune di Ladispoli (RM), “Procurato Allarme 2a ed. Scie Chimiche Arma Disumana” con il patrocinio dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Ladispoli; Università di Tor Vergata, Roma, Facoltà di lettere e filosofia “Linguaggi e Personaggi” Il racconto tra segno e parola, collettiva di arte contemporanea, a cura di Francesca Tuscano e Luisa Di Bagno. 2010 – Galleria Arte e Pensieri, Roma “Dalle stalle alle stelle” collettiva di arte contemporanea, a cura dell’associazione “i Diagonali”; Galéria HI, Pécs Capitale Europea della Cultura 2011 “Detto per Inciso” nuove realtà della grafica incisa tra Italia e Ungheria, a cura di Pal Németh e Giovanna Martinelli; Castel dell’Ovo, sale delle terrazze, Napoli “L’Arte Grafica dalla tradizione all’innovazione” collettiva di grafica incisa e fotografia, a cura di Francesca Tuscano e Alberto Dambruoso; Love and Dissent, Roma “LUX–LEX” incisioni e visioni, mostra personale; Stamperia del Tevere, Love and Dissent, RGB46, Roma “Procurato Allarme” collettiva di arte contemporanea su ciò che si vede in cielo; SolArt gallery & design, Santa Ana (CA) “From Rome to Santa Ana, Stamperia del Tevere” collettiva di arti grafiche. 2009 – Casa natale di Raffaello, Urbino “La continua fortuna di Raffaello tra gli incisori”, Accademia Raffaello – Centro Internazionale per l’incisione artistica KAUS; Gymnasium dell’Orto Botanico di Palermo, “Amicizia nell’Arte” collettiva di arte contemporanea a cura dell’università degli studi di Palermo; Orange Coast College, (CA) “Orange Coast review” collettiva di arti contemporanee; Ex Mercato Ebraico del pesce, Roma “Adrenalina, l’Arte emerge in nuove direzioni” collettiva di arti contemporanee organizzata dal comune di Roma; Aula conferenze della Chapman University “post-atomic civilization” (CA) “incontro con la letteratura italiana” a cura di Liliana Leopardi. 2008 – Grand Central Art Center, Santa Ana (CA), Personale di incisione “Amerika-Sumerika”. Testi di Stefano Pallagrosi; Galleria Municipale d’arte Contemporanea, Lodz (PL), “da Urbino a Lodz” collettiva di grafica incisa; Galleria RGB 46, Roma, personale “1° Comeandamento: Non avrai altro IO all’infuori del SÈ” testi di Stefano Pallagrosi. 2007 – Passeggiata dell’Isola Tiberina “Materia Incisa” collettiva di grafica d’autore, con il patrocinio del comune di Roma e il Ministero dei Beni e le Attività Culturali.